January 14th
Il Macello – Napoli

Continua il mio favoloso viaggio culinario con Diners Club.

 

Meta della mia ultima degustazione, l’affascinate Napoli. Una delle più grandi e incantevoli città d’arte del Mediterraneo, dove il calore delle persone e i mille colori del capoluogo campano riempiono l’anima e gli occhi.

 

Napoli, la città italiana dove la cucina incanta il palato e il calore dei napoletani riempie il cuore e gli occhi a chiunque la visiti.

 

In questo mio viaggio ho riscoperto il vero piacere della cucina mediterranea che tutto il mondo ci invidia.

 

Il Macello è infatti un luogo ideale e il giusto mix che mi ha permesso di gustare piatti della tradizione (i migliori tagli di carne) all’interno di una location che con i suoi colori caldi rende l’atmosfera molto accogliente. Incastonato in una cornice tipica e suggestiva, il locale è al tempo stesso moderno e contemporaneo, accostando un design raffinato chic e uno stile più wild e maschile.

 

Il menu offre portate ben selezionate e ingredienti stagionali sempre freschi: i primi si ispirano alla famosa cucina mediterranea, quindi come non provare i famosi paccheri? Protagonista dei secondi, invece, la carne in tutte le sue sfumature e tagli particolari. Consiglio vivamente il maialino saltato in padella, poggiato su una base di frutti di bosco: un perfetto equilibrio tra dolce e salato!

 

Ma non si può iniziare una cena senza aver provato il famoso Jamón Ibérico, consigliato agli amanti dei sapori forti. Per chi preferisce un gusto più soft e delicato suggerisco una raffinata tartare presentata con tre diversi condimenti.

 

E come sempre non sono in grado di rinunciare al dolce: la millefoglie scomposta con crema Chantilly e fragoline di bosco è stata la scelta più giusta che potessi fare.

 

Per chi invece preferisce gustare al 100% la tradizione campana non può non ordinare le zeppole di San Giuseppe al forno. Un’esplosione di sapori, una vera delizia per il palato. E indovinate? Non ho saputo rinunciare neanche alle zeppole.