May 13th
La settimana in breve: i trend del gusto

Ci sono novità in terre di Franciacorta e di Montalcino. E noi ve le raccontiamo, perché chi appartiene al Club Diners, non rinuncia mai alle proposte d’eccellenza. Diverse novità anche sul fronte caviale. E poi parliamo di New York dove, tra Brooklyn e Manhattan, il Socio Diners che viaggia, per business, per piacere o magari per entrambi, troverà una ‘food scene’ da galoppare.

 

  • Il nuovo caviale di Trussardi e il menù primavera alla Scala

È racchiuso in una lattina dorata il caviale Calvisius Caviar Selezione Esclusiva Trussardi, adesso acquistabile al Café Trussardi alla Scala. Al ristorante, nel frattempo, lo chef Roberto Conti ha dato il via al menù di primavera: dalla Pizza liquida ai Gamberi rossi di Sicilia, mandorla, limone, capperi e caffè.

Per saperne di più: AltissimoCeto

 

 

  • shutterstock_351125183Nasce la fondazione Brunello di Montalcino

È un’emanazione del Consorzio che tutela il prestigioso vino, ed è forgiata sul modello delle fondazioni bancarie.

Sostenuta da contributi volontari dei produttori – 1 o 2 centesimi a bottiglia – nasce per sostenere e promuovere il territorio: dal turismo, al restauro dei beni artistici.

Per saperne di più: Ansa

 

  • NY, la vittoria del marchio di qualità “Ospitalità italiana”

Sono oltre 300 i ristoranti certificati negli Usa dall’Italy-America Chamber of Commerce (Iacc), creato 5 anni fa per certificare l’autenticità del Made in Italy culinario in terra straniera.

A New York ne sono stati appena selezionati 25, nel Metropolitan Pavillion di Manhattan, che ora celebra la cucina tricolore.

Per saperne di più: Gambero Rosso 

 

  • shutterstock_198622493Gambero Rosso lancia Football’s kitchen, il channel su calcio&cibo

Sono le due grandi passioni degli italiani, e metterle insieme è stato un goal da campioni.

Da maggio va in onda il programma che mette i giocatori in campo gastronomico, alle prese con abitudini alimentari e piatti preferiti.

Un giornalista sportivo e uno chef conducono insieme, e si prepara la cena perfetta per la star del pallone di turno.

Per saperne di più: Adnkronos

 

  • Tiraggio 2016, oltre mezzo milione di bollicine “solouva”

Nelle cantine del Franciacorta è tempo d’imbottigliamento, e di “tiraggio”, la fase in cui al vino si aggiungono lieviti e zucchero – di solito di canna – per permettere la nascita delle bollicine. La novità è: quest’anno sono oltre mezzo milione le bottiglie di Franciacorta Docg “tirate” con il metodo “solouva”, che utilizza solo zucchero auto-prodotto (il mosto) in tutte le fasi di vinificazione.

 

  • shutterstock_367007267La silenziosa conquista dello storione cinese.

Cina & cibo di qualità può suonare come una contraddizione in termini.

Ma c’è un prodotto di lusso che sempre più viene allevato dal gigante asiatico e trova il gradimento dei grandi chef.

Si, parliamo ancora di caviale, perché è dallo storione cinese che arrivano le preziose uova servite sulle tavole di giganti della ristorazione, come Alain Ducasse.

Per saperne di più: Fine Dining Lovers

 

  • Brooklyn, l’ecosistema gourmet dove soccombono gli storici

La vera vita da foodie newyorkese si svolge lì, a Brooklyn. Non ancora per molto forse, però. Ristoranti e negozi gourmet degli immigrati storici – italiani in primis – che ne hanno fatto la fama, rischiano di scomparire. Il quartiere oramai è troppo trendy, e i prezzi dunque troppo alti, per posti quali l’iconico Caputo Bake Shop.

Per saperne di più: Fine Dining Lovers