November 4th
La settimana in breve: i trend del gusto

Cibi “falsi”, ristoranti virtuali, birre in braille, “macchine da thè”, popcorn vip, olio extravergine spalmabile, consegne gourmet supersoniche: ecco le sfrenate novità dal mondo del food. Per la community dell’avanguardia gourmet del Club Diners, una piccola rassegna di notizie da non perdere.

 

 

  • shutterstock_297775067Scarlett Johansson apre negozio di popcorn gourmet a Parigi
    Con gusti come tartufo, parmigiano e salvia, il popcorn diventa gourmet. E vip, visto che l’idea di un negozio di soli sfiziosi popcorn è della star di Lost in translation Scarlett Johansson. Appena lanciato ufficialmente nel distretto di Marais, l’apertura reale di Yummy Pop è prevista per i prossimi mesi.
    Per saperne di più: Fine Dining Lovers

 

 

 

 

 

  • shutterstock_255225709Ecco i food trends del 2017
    Cibi “falsi” – come il burger vegano che “sanguina” – e ristoranti virtuali. Macellerie-ristorante, verdure come comfort food, ciotole e alghe: sono queste e altre ancora le tendenze nel firmamento del cibo che si preannunciano per l’anno a venire.
    Per saperne di più: Fine Dining Lovers

 

 

 

 

 

  • Ecco come cambia la guida Michelin, ora anche pezzo da collezione
    Innanzitutto, addio Milano. La Guida Michelin 2017 sarà presentata a Parma, capitale della Food Valley italiana unica ad aver ottenuto il riconoscimento Unesco di «Città creativa per la gastronomia». Cambia il simbolo: un piatto si accosta alle stelle. E arrivano nuovi premi per gli chef. Intanto le vecchie edizioni della guida vanno all’asta: 108 volumi che partiranno da una base d’asta compresa fra i 25 e 30mila euro.
    Per saperne di più: Gambero Rosso 

 

 

 

 

 

  • shutterstock_129691649La teiera da 1500 $ che dosa anche la caffeina
    Una bevanda complessa quasi quanto il vino, seconda al mondo per il suo consumo solo all’acqua. Eppure l’approccio alla preparazione del the è rimasto a dir poco rudimentale. A cambiare le cose ci pensa Teforia, una “macchina da the” dal design essenziale nella sua eleganza, che saprà tirar fuori il meglio dal vostro infuso.
    Per saperne di più: RobbReport

 

 

 

 

  • La prima birra con l’etichetta per i non-vedenti
    Il microbirrificio 32 Via dei Birrai si allea col gigante delle bottiglie in vetro per il Food&Beverage Verallia per creare la prima bottiglia di birra al mondo con le scritte in braille. Grazie all’alfabeto tattile, le scritte saranno gustabili dai 72.841 non vedenti e dai 56.379 ipovedenti italiani. Un’altra declinazione di nuovo linguaggio della birra proposto da 32 Via dei Birrai.
    Per saperne di più: stylife

 

 

 

 

  • Milano: specialità regionali e in più carni e vini in un’ora con Amazon
    Già c’erano la frutta e la verdura, di cui il gigante Amazon garantiva la consegna a casa entro un’ora. Adesso si potranno anche ordinare carne (selezionate da Lombardia Carni) e vini (italiani, scelti da Vinitaly Wine Club), con la stessa garanzia di arrivi in tempo record. E per chi ha Amazon Prime Now adesso c’è anche la categoria “Specialità calabresi” con tante prelibate (e piccanti) eccellenze alimentari di questa regione. Il servizio è attivo in città e in 46 comuni dell’hinterland, dalle 8 a mezzanotte, 7 giorni su 7.
    Per saperne di più: Askanews

 

 

 

 

  • shutterstock_175357400Calabria, arriva l’olio d’oliva spalmabile
    Addio burro, margarine e olio di palma. Per gli amanti del grasso spalmabile, presto in arrivo Reolì: è frutto di un brevetto dell’Università della Calabria e di un procedimento che si chiama “organogelazione”. Sarà il primo olio extravergine d’oliva spalmabile al mondo. Lo spin-off commerciale dell’entità accademica è un’azienda di investitori locali che avranno l’esclusiva, per ricavi target di 10 milioni in tre anni.
    Per saperne di più: Foodweb