June 3rd
La settimana in breve: i trend del gusto

Chi fa parte del Club Diners ama i vini più pregiati, i cibi più esclusivi e le tendenze più all’avanguardia. Per questo siamo andati a scovare in esclusiva per voi tutto ciò che dovete sapere per essere dei veri trendsetter del cibo (e del bere) gourmet. 

 

 

  • Caviale, champagne e prosciutto: quando viaggiare era un lusso anche a tavola

Per festeggiare i 70 anni la compagnia aerea norvegese Scandinavian Airlines propone una rassegna fotografica dedicata al cibo servito ai passeggeri tra gli anni ‘50 e ‘80. Il low cost non esisteva ancora e i menù tra le nuvole erano a base di cibi d’élite, come caviale, aragoste o salmone. Posti comodi, colazione a letto e ingredienti di prima scelta. Inimmaginabile oggi.

Per saperne di più: Corriere

 

 

  • L’ultima tendenza? La pasta shake. Da un’idea di Davide Scabin

Ricette classiche, dalla carbonara all’amatriciana, che finiscono shakerate con la salsa: è la proposta di un nuovo locale romano, il Mama Pasta a Trastevere, dove la pasta shake è diventato un format consolidato. La paternità dell’idea è di Davide Scabin, il cuoco piemontese che nel 2013 la presentò a Identità London.

Per saperne di più: Espresso

 

 

  • social_eatingEcco la guida al social eating e i 12 migliori «home restaurant» d’Italia

Mangiare è più bello se è un’esperienza conviviale, informale e magari casalinga. Esce “Social Eating. Guida della community gastronomica Gnammo”, dedicata al fenomeno crescente del mangiare sociale e alle storie di coloro che gestiscono home restaurant, dopo aver assaggiato, viaggiato e condiviso. Ecco i migliori.

Per saperne di più: Corriere 

 

 

  • Al Westin Excelsior di Firenze le tapas di Sanchez Jimenez, ed è subito fiesta

Il 16 giugno sarà la giornata mondiale delle Tapas e in effetti la ricetta tipicamente iberica seduce. Per questo nascono i tapas bar, come quello che guiderà lo chef tapasista sevillano Manuel Sanchez nel prestigioso hotel fiorentino. Il menu propone circa 15 tapas tipicamente spagnole, ma anche tapas italiane, pensate dallo chef di casa Giuseppe Dalla Rosa.

Per saperne di più: Gamberorosso 

 

 

  • vini_pregiatiIl vino più caro di sempre: 140 mila euro per un vintage Romanée-Conti

E’ stato classificato come il più famoso e ambito vino al mondo: è il Domaine de la Romanée-Conti, che nasce in poco più di un ettaro di terra nel cuore della Borgogna, eccellenza tra le eccellenze e sogno possibile solo per pochissimi privilegiati. Come colui che si è aggiudicato le 12 bottiglie battute all’asta recentemente a Ginevra. Al prezzo record di 3,8 milioni di dollari.

Per saperne di più: Independent 

 

 

  • Sapore “di tappo” addio: arriva il sughero certificato anti-Tca

Li produrrà Amorim, l’azienda portoghese nota per essere il maggior produttore al mondo di tappi di sughero. Grazie a una modalità di screening ad alta precisione si potranno individuare con anticipo i tappi contaminati da tricloroanisolo (TCA), la molecola responsabile dell’odioso sapore di tappo, ed eliminarli dal processo di produzione. Una rivoluzione.

Per saperne di più: Il Sole24ore 

 

 

  • nebbia_sanfranciscoLa nuova vodka, creata con la nebbia di San Francisco

 

A base di patate, di grano, di uva, di latte e di miele: la vodka può nascere veramente dalle sostanze più svariate. Anche dalla nebbia. La distilleria Hangar 1 la raccoglie a San Francisco, of course, talmente celebre per la sua nebbia da vantare un film ad hoc, Fog Over Frisco. Produzione limitata, ma suggestione assicurata.

Per saperne di più: Huffingtonpost