June 5th
Ed è subito estate! Il nostro menu

Arrivano i primi caldi e la cucina festeggia la nuova stagione con nuovi profumi e colori naturali. In stile, naturalmente, come questo menu che offre cibi freschi e squisiti, perfetti per i soci del Club Diners, per stupire i loro commensali con piatti sofisticati e molto gustosi. Per aprire, una ricetta ingannevolmente semplice che sposa una pasta traforata ruvida e accogliente come i bucatini con un condimento ricco di sapore e elegantemente sobrio. Il secondo di pesce, leggero e delicato, è impreziosito da una fonduta di erbe aromatiche che delizia, mentre il dessert, di grande effetto, non potrà che strappare l’applauso.

 

AA552522 cucina 354 472 254 3543 4724 RGB

 

 

Bucatini con crudo, fiori e zucchinette marinate all’arancia

Per preparare la ricetta per 4 persone occorrono:

320 g di bucatini

300 g di zucchinette novelle con il fiore

80 g di prosciutto crudo in una sola fetta

3 cipollotti

1 arancia

olio extravergine d’oliva

sale

pepe nero

 

Preparazione:

1 Tagliate a metà l’arancia e spremetela, filtrando il succo. Staccate i fiori dalle zucchinette, puliteli, sciacquateli e asciugateli con delicatezza, tamponandoli con carta assorbente; tritateli o tagliuzzateli grossolanamente e teneteli da parte. Lavate, asciugate e tagliate le zucchine a fettine sottili e lasciatele marinare per 10 minuti con il succo dell’arancia, un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e 4 cucchiai d’olio.

2 Pulite i cipollotti e tagliateli a fettine. Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella e fatevi stufare dolcemente i cipollotti, unite il prosciutto tagliato a tocchetti, alzate la fiamma e cuocete per 2-3 minuti. Aggiungete i fiori di zucca tenuti da parte, regolate di sale e spegnete.

3 Cuocete i bucatini in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli al dente, conditeli con il sugo ai cipollotti caldo, aggiungete le zucchinette marinate, mescolate il tutto e servite.

 

AA374485 cucina 210 315 254 2100 3150 RGB

 

Filetto di rombo alla fonduta di erbe

Per preparare la ricetta per 4 persone occorrono:

8 trancetti di filetto di rombo

2 cetrioli

2 grosse patate già lessate

1 ciuffo di prezzemolo

1 mazzetto di erba cipollina

1 mazzetto di timo

1 ciuffo di basilico

80 g di burro

olio extravergine d’oliva

sale

pepe nero

 

Preparazione:

1 Sbucciate i cetrioli, svuotateli dei semi con uno scavino piccolo o un cucchiaino e tagliate la polpa a dadini. Lavate e asciugate le erbe aromatiche. Tenete da parte qualche filo di erba cipollina e qualche rametto di timo. Spezzettate le altre foglie, mettetele nel tritatutto con 2 pizzichi di sale e il burro freddo a tocchetti. Frullate per ottenere una crema di burro verde.

2 Spennellate con l’olio extravergine d’oliva i filetti di rombo. Scaldate una padella antiaderente e cuocetevi i tranci posandoli sulla parte piatta. Dopo 2 minuti, spalmate la parte superiore dei trancetti con un po’ di burro alle erbe, trasferiteli su una teglia e passateli nel forno già caldo a 180° per 5 minuti.

3 Saltate i dadini di cetriolo in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale per 5 minuti, poi profumateli con l’erba cipollina rimasta, tagliuzzata con le forbici. Intanto, sbucciate le patate ancora molto calde, schiacciatele con una forchetta per ridurle in purea e conditele con un cucchiaio di burro alle erbe, lasciandolo fondere al calore del purè.

4 Servite 2 trancetti di rombo a porzione, sopra un letto di purè di patate, con i cetrioli di contorno. Completate con una macinata di pepe e una guarnizione di timo fresco.

 

AA491512 cucina 241 360 254 2406 3600 RGB

 

Éclairs al cioccolato con gelato al tè verde

Per preparare 12 éclairs occorrono:

per il gelato:

5 tuorli

70 g di zucchero semolato

250 ml di latte

250 ml di panna fresca

1 cucchiaio di tè verde in polvere

per gli éclairs:

100 g di farina

50 g di burro

2 uova

4 cucchiai di zucchero a velo

2 cucchiai di cacao

 

1 Per il gelato: lavorate i tuorli con lo zucchero semolato, unite panna e latte e cuocete la crema a bagnomaria finché si sarà addensata. Incorporate il tè in polvere e lasciate raffreddare.

2 Intanto, preparate gli éclairs: in un pentolino portate a bollore 175 ml di acqua con il burro a pezzetti; unite la farina tutta in una volta e mescolate, finché l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti formando una palla al centro del pentolino. Lasciate intiepidire, poi incorporate le uova, una alla volta, e infine 1 cucchiaio di cacao. Trasferite il composto in una tasca da pasticciere usa e getta e tagliate la punta in modo che risulti un’apertura di 1,5 cm.

3 Schiacciando con cura la tasca, formate con l’impasto 12 tronchetti lunghi 7-8 cm su una placca foderata con carta da forno. Cuocete gli éclairs in forno già caldo a 190° per 20 minuti, poi lasciateli raffreddare e tagliateli a panino, in senso orizzontale. Preparate una glassa mescolando lo zucchero a velo con il cacao rimasto e poca acqua, fino ad avere un composto omogeneo, e versatela sugli éclairs. Fate mantecare la crema verde preparata nella gelatiera per 15-30 di minuti, farcite i dolci e servite subito.